Coronavirus le comunità cristiane della Città di Corsico

Carissimi parrocchiani vi trasmetto questo invito che vuole essere il nostro gesto di carità durante questa quaresima speciale.

Emergenza CORONAVIRUS

Le Comunità cristiane della Città di Corsico non vogliono essere solo spettatori di un’emergenza che sta interessando ormai il mondo intero, quella del COVID-19. Sappiamo che per la maggior parte di noi l’unico modo per aiutare chi sta in prima linea (medici, personale infermieristico, protezione civile….) è quello di RESTARE A CASA affinché il contagio non si propaghi. Non possiamo però accontentarci solo di questo! Desideriamo aiutare nel loro lavoro chi con tanta generosità, talvolta a scapito della propria vita, si sta mettendo a servizio del bene comune: la salute di tutti i cittadini. Il modo per aiutare è potenziare i presidi sanitari (ventilatori meccanici, dispositivi per attrezzare i letti della terapia intensiva…..). Le nostre Comunità con altrettanta generosità desiderano sostenere questo obiettivo poiché sono strumentazioni che potrebbero purtroppo occorrere a tutti, nessuno escluso, perché come sappiamo questo “nemico invisibile” subdolamente attacca chiunque. La proposta è quella di effettuare una donazione, facendo nei prossimi giorni un versamento sul conto corrente delle nostre Parrocchie (sistema più praticabile) o lasciando comunque nelle apposite cassette delle nostre Chiesa un contributo oppure consegnandolo direttamente ai Parroci. Sarà un gesto importante poter far sentire concretamente la vicinanza delle Comunità ecclesiali nei confronti di ogni donna o uomo colpito da questa epidemia, al di là dell’appartenenza: forse ora più che mai ci stiamo percependo come unica “comunità umana”. L’istituto ospedaliero individuato per tale finalità è il Policlinico di Milano, da dove il nostro Arcivescovo, in qualità di Parroco del Policlinico, ha celebrato la S. Messa domenica 15 marzo. Dai tempi di S. Carlo che lasciò i suoi averi proprio a questo istituto ospedaliero, c’è in qualche misura un legame della Diocesi con questa realtà. Sentiamoci, dunque, tutti chiamati a sostenere questa iniziativa che desidera trasformarsi anche in un gesto concreto di carità in questa Quaresima 2020 che stiamo vivendo. Di seguito trovate indicati i codici IBAN delle nostre parrocchie a cui potrete fare riferimento. La causale da indicare è: emergenza coronavirus.

I Parroci di Corsico

Don Domenico, Padre Piero, don Gabriele

PARROCCHIA SPIRITO SANTO – BANCA INTESA SANPAOLO

IBAN IT 33 F 03069 09606 100000 133579

PARROCCHIA SANT’ANTONIO DI PADOVA – BANCA INTESA SANPAOLO

IBAN: IT 28 V 03069 09606 100000 018033

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial